Come scolpire i pettorali

Come scolpire i pettorali in modo da aver un fisico statuario? I pettorali di un uomo sono sicuramente un bel vedere per le donne. Cerchiamo di capire insieme come bisogna allenare il tutto efficacemente facendo crescere il petto in maniera esponenziale in poco tempo.

Far aumentare di volume il petto non è complicato come in tanti ancora ad oggi credono, ma come per ogni cosa è fondamentale avere una certa costanza negli allenamenti, impegno e ovviamente un’adeguata dieta da seguire.

Lavorare sull’ipertrofia del petto è possibile mettendo in atto solo pochi e mirati esercizi. Lo scopo principale, senza troppi giri di parole, è quello di stressare il più possibile il muscolo cosi da enfatizzare la sua rigenerazione e aumentarne la massa.

Come scolpire i pettorali: cosa serve? Quali sono gli esercizi da svolgere?

Semplicemente vi basta avere a disposizione una coppia di manubri e una panca.

Passiamo ora agli esercizi che se eseguiti con costanza vi permetteranno di scolpire i pettorali:

DISTENSIONI MANUBRI PANCA PIANA

Coricatevi sulla panca tenendo le gambe un po’ divaricate. Inspirate e scendete lentamente con le braccia disegnando un angolo di 90 gradi fra spalle e polsi. Ciò che dovrete sentire maggiormente è il petto tirare e a quel punto buttare fuori l’aria spingendo verso su la coppia di manubri. Uno degli esercizi migliori per avere pettorali di ferro.

PIEGAMENTI A TERRA ( PUSH UP ) 

Uno degli esercizi più noti in circolazione, le classiche flessioni sono davvero fondamentali per un allenamento ad hoc per il petto. Mettetevi a terra con le mani all’altezza delle spalle e le braccia stese. Inspirando e tenendo l’addome contratto senza inarcare la zona lombare, a questo punto dovete scendere verso il pavimento e toccando a terra o stando distanti un po’, buttare fuori l’aria e spingervi verso su. Eseguite l’esercizio il più lentamente possibile.

Piegamenti con piedi su panca

Praticamente anche qui si parla di flessioni con la diversità che dev’essere fatto con i piedi appoggiati sopra alla panca. La difficoltà di esecuzione dell’esercizio sarà superiore e di conseguenza ne risentirà in positivo anche il muscolo. Occhio sempre a tenere l’addome ben contratto e il busto più fermo possibile cosi da sentir lavorare maggiormente il petto. Con questo esercizio andrete a lavorare di più la parte alta.

CROCI CON MANUBRI SU PANCA PIANA

Terminiamo con questo ottimo esercizio che serve per isolare al meglio il petto. State saldi sulla panca con le gambe un po’ divaricate fra loro e piedi incollati a terra. Proseguendo inspirate e scendete portando lentamente in apertura le braccia. Non appena avvertirete l’attivazione in fase di allungamento del pettorale, espirate e chiudete le braccia verso su facendo attenzione a non muovere troppo la zona lombare.

2 pensieri riguardo “Come scolpire i pettorali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *