Dieta tre emme

Dieta tre emme in cosa consiste? E’ efficace? Quanti chili fa dimagrire? Cerchiamo di scoprirlo insieme. La dieta in questione non è altro che un metodo di alimentazione progettato con la massima cura da parte del professore Mauro Mario Mariani – Specialista Angiologo, laureato in Medicina, ma anche diplomato in omeopatica, omotossicologia e discipline integrate da anni docente Universitario in qualità di Professore a Contrattoed – è basata principalmente sulla Dieta Mediterranea con lo scopo principale di sbloccare l’organismo migliorandone il metabolismo e puntando su uno stile alimentare il più salutare possibile.

Dieta tre emme qual’è il suo obiettivo?

La dieta tre emme, conosciuta anche come metodo 3emme, ha lo scopo finale di bruciare la massa grassa tenendo viva e funzionale quella magra e la massa muscolare. Ecco gli obiettivi principali della dieta:

  • Tenere la massa magra e disintossicare tutto l’organismo;
  • Eseguire uno stile alimentare sano e ripristinare al meglio i meccanismi energetici del corpo.

Metodo 3emme come funziona?

Il metodo è diviso in 4 fasi che durano complessivamente 10 settimane ed è consigliato per tutti coloro che hanno intenzione di perdere chili in eccesso, drenare nel miglior modo i liquidi in eccesso, contrastare la cellulite riequilibrando l’intestino.

Come accennato ad inizio articolo la base del metodo 3emme è quella di puntare su una dieta puramente mediterranea, dunque ricca di cibi dall’alto potere antiossidante come cereali, verdura e frutta. A tutto questo bisogna associare legumi, pesce e carni bianche.

La dieta tre emme prevede l’uso di pasti sostitutivi da svolgere a mezza mattinata e metà pomeriggio cosi da non arrivare con una gran fame al pasto principale – pranzo e cena – e per tenere attivo il più che si può il metabolismo. Per quanto riguarda gli spuntini, invece, devono seguire alla precisione le dritte del metodo 3emme, in alternativa raramente si può puntare sulla frutta. Il professor Mariani consiglia anche di assumere integratori per aiutare il corpo, migliorare il processo dimagrante, depurativo e detossinante.

Quanti chili si possono permettere con la dieta del dottor Mariani?

Prendendo in considerazione gli stessi dati pubblicati dal professor Mariani, le persone che hanno seguito con costanza la dieta nelle prime 6 settimane sono riuscite a perdere fra il 7% e 13% del peso totale il che non è poco. Se ad esempio una persona parte da un peso di circa 71 KG, nelle prime 6 settimane si possono perdere fino a 8,6KG!

Metodo 3emme: le fasi da seguire
  • PRIMA FASE

La fase numero uno ha una durata di 7 giorni e consiste in un rest completo dell’organismo in cui verranno preferiti gli alimenti vegetali e liquidi – frutta di stagione o verdura -. In tale fase il corpo deve rimuovere le tossine in più, rimuovendo gli alimenti tossici come alcool, alimenti zuccherati, cibi tossici ecc…

  • SECONDA FASE 

La fase in questione, la numero due, conosciuta anche con il termine restart, prevede un reinserimento degli alimenti in base al modello della piramide alimentare. Tale fase ha una durata di due settimane, 14 giorni dove è possibile nutrirsi con proteine come pesce magro e carni bianche, frutta, legumi, cereali e verdure.

  • TERZA FASE 

La fase numero tre ha una durata di 21 giorni e prevede man mano il reinserimento di carboidrati con glutine, orzo, frumento ecc che vanno alternati come quelli senza glutine. Oltre agli alimenti che già si possono mangiare nella fase due, si possono inserire occasionalmente prosciutto e uova. La fase si chiama remix, si continua successivamente con lo svezzamento e si inseriscono i carboidrati.

QUARTA FASE

Si arriva cosi alla quarta ed ultima fase che prende il nome di Regular stilata in particolar modo in base alle esigenze del singolo soggetto, il quale verrà indirizzato a continuare tutte le indicazioni ricevute nelle altre tre fasi, cosi da assicurare un apporto continuativo di ogni sostanza fondamentale tramite integratori e cibi classici.

Conclusioni

La dieta 3emme da sola ovviamente non può far miracoli, per questo bisogna associare il tutto ad un costante allenamento per avere un fisico scolpito. La sua validità, tuttavia, non si discute.

2 pensieri riguardo “Dieta tre emme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *