Dosaggio creatina monoidrata

Dosaggio creatina monoidrata, quanto bisogna realmente assumerne? Come il più gran sportivo saprà, uno degli integratori maggiormente utilizzati in palestra è sicuramente la creatina. Detto questo, quanto bisogna prenderne per vedere dei risultati tangibili? Quali sono le dosi consigliate?

Dosaggio creatina monoidrata: ecco quanto assumerne

Di per se’ nel corpo umano, il fegato è in grado di produrre più o meno dai 2 ai massimo 3 grammi di creatina ogni giorno, e ne troviamo concentrazioni prevalentemente basse anche nella carne rossa; però assumere integratori di questo integratore molto apprezzato nell’ambito sportivo può innalzare in maniera significativa la concentrazione di creatina nei muscoli. Ma quanto bisogna assumerne per sentire i reali benefici?

Di solito, due dosi quotidiane da 3 max 5 grammi sono consigliate per una durata che spazia fra le due-sei settimane, accompagnate logicamente da uno stile di vita alimentare sano e un buon allenamento che consentano di tenere il peso.

Giudizio finale

La creatina può essere assunta per cercare di arrivare un obiettivo prefissato, sono tantissime le persone che ad oggi ne fanno uso in molte quantità e modalità differenti fra loro.

Sarà necessario prendere le dosi consigliate sulla confezione dell’integratore da voi acquistato – più o meno i parametri sono quelli menzionati poco sopra – per non aver alcun problema o effetto collaterale. Qualora si debbano aumentare le dosi meglio sentire un professionista o ancora meglio il vostro istruttore che sicuramente vi sarà dare maggiori indicazioni.

Un pensiero riguardo “Dosaggio creatina monoidrata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *